Let'S Go

Il progetto “LETS’ GO“ nasce con l’obiettivo principale di far sviluppare il maggior numero di “autonomie”   ai nostri ragazzi coinvolgendoli in attività di gruppo volte ad aumentare le capacità socio relazionali e di conoscenza del territorio.

L’autonomia è di sicuro relativa al contesto ma essa racchiude in sé anche l’aspetto della potenzialità e del potenziale individuale. 

Per dirla in maniera dinamica potrebbe rappresentare lo scarto ipotetico fra ciò che l’individuo fa e quello che potrebbe fare, fra quello che gli è consentito fare e quello a cui potrebbe ambire. 

Ecco allora che comincia a delinearsi il concetto di autonomia come un processo i cui il punto d’arrivo corrisponde ad nuovo punto di partenza. 

Questo processo è tutt’altro che lineare e procede spesso per salti discontinui, in cui le abilità apprese, come ad esempio andare in bicicletta, difficilmente vengono disimparate a meno di eventi traumatici e quindi debilitanti. 

Ciò che viene chiamato autonomia possibile o  potenziale, è da intendersi come una condizione in cui le potenzialità della persona vengono estremizzate fino ad un livello ottimale che quindi chiama in causa anche concetti non trascurabili quali il benessere, l’appagamento personale, la soddisfazione. 

Tale condizione è sempre personale ma comunque è subordinata al contesto relazionale in cui ciascuno è inserito. Il contesto quindi oltre a fornire la gamma delle possibilità di scelta impone  limitazioni legate ad esempio alla mera condizione umana, legate ad aspetti fisiologici, legate al ruolo che ciascuno ricopre in famiglia, al lavoro, nella società. 

Come detto tale concetto ha varie sfaccettature di significato e si concretizza attraverso passaggi pratici.

 

Referenti del progetto: Fassino Francesca e Sacco Carlotta

Foto Progetto Let's Go.jpg