IPPOTERAPIA (IAA)

L’attività di riabilitazione equestre consiste nell’utilizzo di strumenti idonei a far acquisire ai bambini e ai ragazzi affetti da Autismo una maggiore autonomia nella coordinazione dei movimenti raggiungendo una piena consapevolezza di se stessi e delle loro potenzialità. Sviluppando ed incrementando le numerose abilità residue instaurando un rapporto di fiducia e complicità tra il cavallo ed il suo conduttore entrando in empatia con lui e prendendosene cura. Nasce in questo modo anche una forma di rispetto verso l’animale ed i suoi bisogni. L’attività rivendica in modo eclatante l’idea del “siamo tutti uguali” e del “possiamo fare tutti le stesse cose” e il sacro santo diritto alla parità e all’applicazione in una attività fisica e sportiva con l’obiettivo e la finalità unica di divertirsi nel praticarla.